.
Annunci online

 
scolpirelavoce 
www.corsodidizione.it
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  corso di dizione
il draghetto
mario villani
a testa in giù
  cerca

scolpire la voce

è un corso di dizione online
collegato al lavoro di
mario villani
regista, attore e voice trainer

è il blog del sito
www.corsodidizione.it

contiene collegamenti a siti sulla voce,
esercizi, giochi, notizie

è anche il supporto in rete
dei corsi e dei seminari
di dizione, voice training e recitazione
tenuti a l'aquila e a teramo
da mario villani






 

Diario | Bibliografia | Audio | Corso di dizione | Curiosità |
 
Diario
1visite.

7 novembre 2007

Débiti formatìvi in educazióne

Mi ha scritto Michele in un commento al post sulle frasi fonetiche, riferendosi alla frase "Bestia, metti un freno ai debiti":

"Almeno invia delle informazioni corrette, hai scritto che tutte le parole di quelle frasi hanno la é chiusa: dèbiti ad esempio ha la è aperta!!!! Controlla sul dizionario, forse è meglio"

Ora non so cosa su internet spinga le persone a usare toni così scarsamente gentili e rispettosi del lavoro degli altri, ma, a parte questo, è sempre possibile sbagliarsi quando si ha a che fare con la fonetica e la pronuncia dell'italiano. Consiglio sempre, in caso di dubbi, di consultare il dizionario: io stesso nelle lezioni ho sempre con me il fedele DIPI (vedi bibliografia) e non mi vergogno certo di consultarlo al primo accenno di dubbio.
In questo caso però dubbi non ce ne sono: débito si pronuncia con la "é" chiusa!

Comunque ecco la mia risposta al simpatico lettore:

"Ciao Michele, è sempre bello incontrare persone educate e gentili su internet.
Non so di quale dizionario ti servi, ma ti assicuro che débito si scrive con la é chiusa in italiano (nel tuo dialetto non so), anche perché deriva dal latino debitu(m) con la"e" lunga.
Ho comunque, per scrupolo e perché a volte capita di sbagliare, consultato il DOP (dizionario di ortografia e di pronuncia), il DIPI (vedi bibliografia), lo Zingarelli, il Devoto-Oli e il Treccani...
Tu in quale bizzarro dizionario hai trovato dèbito?
Leggiti anche un qualche manuale di buone maniere, forse è meglio :-) Ciao"



sfoglia
ottobre        dicembre